Zucchero di Foresta, fonte naturale di ferro ed utile nella riforestazione

Prodotti biologiciLo zucchero di Foresta è un ingrediente poco conosciuto nelle cucine italiane ma nascondeprodotti-biologici-arenga-pinnata notevoli proprietà e benefici. Lo Zucchero di Foresta viene estratto dalla linfa dell’Arenga pinnata, una speciale varietà di palma coltivata in Indonesia; è una speciale varietà di palma (alternativa alla palma da olio) coltivata dalle popolazioni dell’Indonesia, per le quali rappresenta un’essenziale fonte di sostentamento, è utilizzata anche per importanti progetti di riforestazione. Essa è conosciuta e apprezzata nel Sud est asiatico sin da tempi antichissimi, quando già le popolazioni locali ne sapevano sfruttare le potenzialità, ricavandone dolcificanti e rimedi medicamentosi.

Cresce nell’area montuosa dell’Indonesia, dove il terreno vulcanico fa vivere rigogliosa la foresta pluviale: è a questo terroir- l’insieme delle caratteristiche del suolo, del clima, della microfauna e di tutte le condizioni naturali, fisiche e chimiche di un’area geografica- che lo zucchero ricavato dalla linfa di questa pianta deve il suo sapore e il contenuto di minerali.

Coltivata in foreste miste, utilizzata in importantissimi progetti di riforestazione, l’Arenga pinnata rappresenta una valida alternativa alla coltivazione della palma da olio, che sta, invece, causando in Indonesia grandi problemi ambientali: le emissioni di carbonio, le inondazioni, gli incendi minacciano di distruggere gli habitat naturali e con essi alcune specie faunistiche selvatiche.

Nessuna pianta viene abbattuta o danneggiata: dal taglio dei rami si raccoglie, a mano, la linfa, che viene raccolta e messa sul fuoco, grazie al quale si riduce ad uno sciroppo denso. prodotti-biologici-zucchero-di-foresta-procedimentoI metodi con cui viene coltivata, insieme con una produzione sostenibile, aumentano la fertilità del suolo, la depurazione dell’acqua, la sicurezza alimentare e l’occupazione di coltivatori e famiglie che ne traggono un’essenziale fonte di sostentamento.

Come si presenta?

Di colore marrone chiaro ( per la presenza in ferro) e dal sapore caramellato, naturalmente ricco di una serie di importanti vitamine, minerali e fitonutrienti, tra cui potassio, zinco, ferro e vitamine B1, B2, B3 e B6. Esso può essere sostituito con lo zucchero tradizionale nelle ricette, anche come dolcezza è simile allo zucchero di canna. Non è mai raffinato o sbiancato come lo zucchero bianco, quindi vegetale al 100%. La linfa viene bollita per evitare la fermentazione e lasciato essiccare  per formare la cristallizzazione.

Dove trovarlo?

In qualunque negozio di alimenti e prodotti biologici.  Acquistando questo prodotto, si contribuisce concretamente alla tutela della foresta pluviale e dell’habitat della fauna selvatica (www.masarang.nl)

Lascia un commento