Olio di cocco per capelli, viso, denti e corpo

Addio dentifricio, balsamo, struccante, burrocacao, deodorante, c’è l’olio di cocco! L’olio di cocco vergine si ottiene per pressione dall’endosperma del frutto di cocco Cocos nucifera. L’olio si presenta in forma solida e si fonde a 24- 25° C, contiene 80- 85% di gliceridi saturi, principalmente acido laurico e miristico.

Olio di cocco proprietà e benefici: L’alta proporzione di gliceridi rende l’olio di cocco più facilmente digeribile e suggerito per soggetti  con problemi di assorbimento dei grassi e per dimagrire. L’olio di cocco in cucina viene utilizzato per insaporire dolci, crostate e per rendere il composto più soffice, tanto che nelle ricette viene completamente sostituito dal burro, ma anche in cosmesi viene utilizzato e sfruttato per le sue innumerevoli proprietà.

In commercio si trovano di diversi tipi: olio di cocco  vergine, puro (alimentare) che non ha subito alcun tipo di intervento artificiale di raffinazione,mantiene il profumo, sapore e proprietà inalterati e raffinato.

Raffinato: trattato con determinati procedimenti industriali, ossia una serie lavorazioni meccaniche e chimiche in conseguenza dei quali perde colore e odore  ma non le sue proprietà. Noi di UniversoBio consigliamo l’olio di cocco alimentare, per la pelle dovremmo applicare un prodotto che potremmo anche mangiare. La pelle è il più importante organo di scambio in  grado di assorbire e reagire con le sostanze con cui viene a contatto, per questo è preferibile applicare l’olio di cocco per uso alimentare.

A cosa serve?

Ora scopriamo quali sono gli innumerevoli usi dell’olio di cocco risparmiando parecchi soldini dal momento che un solo prodotto sostituisce decine di prodotti di bellezza e cura del corpo e come utilizzarlo.

L’olio di cocco per denti: La presenza del monogliceride capace di distruggere i virus lipido rivestiti, herpes, batteri gram-negativi e protozoi è particolarmente indicato per la pulizia quotidiana e a contrastare efficacemente la diffusione dei batteri che provocano la carie. L’olio di cocco risulta essere un valido dentifricio sbiancante

Balsamo\ olio di cocco per capelli: Basta massaggiare l’olio di cocco sui capelli , dopo aver fatto sciogliere la quantità necessaria con un po’ di calore (meglio evitare il microonde), sui capelli asciutti e lasciare in posa per circa un’ora o più. Si può anche lasciare agire per un’intera notte, indossando una cuffia per proteggere il cuscino dalle macchie. Applicato in questo modo l’olio rende i capelli splendenti, setosi e ne facilita la crescita, fornisce nutrimento ai capelli danneggiati, li protegge dagli agenti esterni ed è efficace contro la forfora. Se applicato come trattamento pre-lavaggio, una piccola quantità di olio di cocco è in grado di penetrare in profondità nel fusto del capello rendendolo più resistente al lavaggio

Olio di cocco usi cosmetici:

Olio di cocco per viso come scrub fai da te: mescolate 1 cucchiaio di olio di cocco e fondi di caffè (per le proprietà toniche ed energizzanti) in un barattolo di vetro e regolatevi fino a quando avrete ottenuto un composto della consistenza di una crema fluida,  applicate il composto sulla pelle asciutta prima della doccia o del bagno e massaggiate delicatamente avrete una pelle liscia e setosa come quella di un bambino.

Olio di cocco per occhi- Detersione e struccante per occhi: Per la detersione massaggiate viso e collo con un cucchiaio di olio di cocco su viso al posto del sapone. E’ molto indicata per la pelle secca ma anche per quella grassa perchè a differenza di altri oli non unge ma viene rapidamente assorbito.

Olio di cocco per struccarsi:  Risulta eccezionale come struccante, rimuove tutti i tipi di trucco, compreso quello resistente all’acqua, si massaggia  su viso e occhi, applicando una piccola quantità su un dischetto di cotone, sulle ciglia per sciogliere il mascara.

Olio di cocco per viso e per il corpo- Crema idratante per viso e corpo: ha effetti idratanti, antirughe, antinvecchiamento, inoltre rientra in prodotti specifici per il trattamento di eczemi, dermatiti e anche della psoriasi. Per l’elevata presenza di vitamina E rende la pelle estremamente morbida, aiuta a ridurre segni e rughe sottili, contribuendo a mantenere i tessuti connettivi forti ed elastici, inoltre va molto bene anche per idratare e proteggere le mani

Deodorante:  una piccola quantità di olio di cocco applicata sulle ascelle aiuta a tenere a bada gli odori, grazie alle sue proprietà antibatteriche. Indicato anche dopo l’epilazione per rimuovere residui di ceretta e sopratutto le zone delicate come le ascelle è utilizzato come idratante, lenitivo e rinfrescante

Olio di cocco per capelli- Shampoo: Mescolando 50 ml di latte di cocco con 150 ml di shampoo neutro biologico, un cucchiaio di olio di cocco, si ottiene uno shampoo particolarmente nutriente e delicato

Balsamo per labbra: d’inverno lolio di cocco, meglio se, biologico si solidifica, diventando burro di cocco permettendo di portarne con sè una piccola quantità in un barattolo per applicarlo all’occorrenza sulle labbra screpolate per lenirle e nutrirle in modo gustoso.

Contorno occhi – piccole quantità di olio di cocco sulle occhiaie e le borse aiutano ad attenuare questi inestetismi, illuminando e idratando le zone strategiche del viso

Rinforzante unghie per unghie più forti e resistenti, si può preparare un impacco con olio di cocco, da lasciare in posa per 30 minuti o ancora meglio per tutta la notte (proteggendo le mani con guanti di cotone appositi) e in seguito risciacquando con acqua, unghie e cuticole verranno nutrite ed idratate

Olio di cocco per l’abbronzatura- Contro le macchie solari e doposole: d’estate si rende utile non solo per il profumo esotico, ma anche per ridurre la comparsa di macchie dovute all’esposizione solare ed attenuare smagliature e cicatrici

E’ indicato per il bagnetto del bambino perchè l’olio di cocco naturale, delicato e anallergico, si può usare con tranquillità per fare dei bagni emollienti, aggiungendone qualche cucchiaio nella vasca, calmando così irritazioni e dermatiti da pannolino, leggi qui prodotti biologici per bambini

 

CONSIGLI UTILI:

Olio di cocco dove comprarlo?

Dove acquistare l’olio di cocco? Semplice, basta recarsi nei negozi di prodotti biologici o acquistarlo online. Tra i prodotti consigliati noi suggeriamo di scegliere sempre prodotti biologici perché privi di sostanze tossiche, di residui o trattamenti chimici che ne modificano la composizione organolettica e ne compromettono proprietà e benefici. Il prezzo dell’olio di cocco è davvero esiguo visto i suoi innumerevoli usi.

Lascia un commento