Le api. Se scompaiono loro, noi saremo nei guai!

Da questi insetti dipende più del 70% dell’impollinazione delle specie vegetali. Se scompaiono loro, saremo nei guai! Le api. Definite indicatori biologici in quanto consentono di valutare i livelli di contaminazione dovuti a diversi inquinanti. L’ape, per le sue caratteristiche biologiche, morfologiche, fisiologiche ed etologiche, è considerata un valido bioindicatore per il controllo dell’inquinamento ambientale 

Continua a Leggere…

Cowspiracy, mangiare un hamburger equivale a farsi interrottamente docce per 2 mesi!

Qual è la causa principale dei cambiamenti climatici? La risposta delle principali organizzazioni ambientaliste è sempre la stessa: ” Bruciamo troppi combustibili fossili, carbone, petrolio, sabbie bituminose… è questo che inquina l’atmosfera”. Gli animali rilasciano metano attraverso i microorganismi che sono coinvolti nel processo di digestione, e protossido di azoto attraverso la decomposizione del letame. 

Continua a Leggere…

Prodotti biologici: la chiave per nutrire il Pianeta!

Prodotti biologici– I ricercatori della Washington State University hanno concluso che l’alimentazione di una popolazione in crescita globale che sia anche sostenibile, è possibile. La revisione di centinaia di studi pubblicati fornisce infatti, la prova che l’agricoltura biologica può produrre rendimenti sufficienti, essere redditizia per gli agricoltori, proteggere e migliorare l’ambiente ed è più sicura 

Continua a Leggere…