Meglio lo zucchero o il miele?

Meglio lo zucchero o il Miele? Due dolcificanti, entrambi con un indice glicemico  alto, il miele è un dolcificante naturale presente fin dall’antichità quando eravamo ancora raccoglitori, prodotto naturale e quindi amico dell’uomo. Lo zucchero, non naturale, una sostanza chimica pura, prodotto dall’industria chimica, nemico dell’uomo. Il dottor Franco Berrino,  nostro mentore e riferimento scientifico, 

Continua a Leggere…

Prodotti bio per capelli

Con l’inizio dell’estate e quindi del sole e del mare bisogna già da adesso avere cura dei capelli con i prodotti consigliati e le dritte giuste! In commercio si conoscono diversi prodotti per la cura dei capelli e diverse formulazioni rinforzanti e anticaduta: per capelli lisci, per capelli ricci, spenti, opachi e trattati. Vengono pubblicizzate 

Continua a Leggere…

L’infiammazione causata dagli alimenti. Combustibile che nutre tutte le patologie

L’infiammazione è il combustibile che nutre le fiamme di tutte le patologie, niente di più vero! Sappiamo che l‘infiammazione è una reazione di difesa dell’organismo contro stimoli irritativi, ferite o infezioni. In genere si manifesta con un arrossamento (spec. nel sign. medico Rubor) , aumento di temperatura ( calor), tumefazione (tumor), tutti fenomeni legati alla 

Continua a Leggere…

Stanchi, insonni e con quale chilo in più? Colpa della luna piena

Prodotti biologici– Stanchi, nervosi, depressi e con quale chilo in più? Colpa della luna piena. Eh sì, possiamo parlare di ritmo circalunare senza essere accusati di credere a leggende popolari. Gli esperti hanno individuato una correlazione tra le fasi lunari e qualità\quantità del sonno. Quando la luna è piena dormiamo di meno e facciamo fatica ad addormentarci. E’ già nota 

Continua a Leggere…

Le api. Se scompaiono loro, noi saremo nei guai!

Da questi insetti dipende più del 70% dell’impollinazione delle specie vegetali. Se scompaiono loro, saremo nei guai! Le api. Definite indicatori biologici in quanto consentono di valutare i livelli di contaminazione dovuti a diversi inquinanti. L’ape, per le sue caratteristiche biologiche, morfologiche, fisiologiche ed etologiche, è considerata un valido bioindicatore per il controllo dell’inquinamento ambientale 

Continua a Leggere…